La gestione degli ambienti a contaminazione controllata (detti anche “camere bianche“) è una materia che richiede un alto grado di preparazione teorica, conoscenza della normativa specifica di settore, disponibilità di attrezzature adeguate ed esperienza pratica sul campo.

Tali conoscenze si rivelano essenziali per assistere il cliente nell’assicurare, in tutte le possibili condizioni in cui si possano espletare attività sterili, un livello adeguato di pulizia e igiene oltre che di sicurezza, lavorando nel contempo per garantire che gli operatori non siano esposti ad inutili rischi.

Operazioni chirurgiche, trapianti, fecondazione assistita, produzione di dispositivi medici e farmaci, realizzazione di prodotti per l’igiene, sono solo alcuni esempi di attività che devono essere svolte in ambienti capaci di mantenere un adeguato livello di igiene e pulizia.

La LACI s.r.l. da più di 15 anni svolge attività di campionamento in ambienti controllati, analisi microbiologiche e misure fisiche per la validazione degli ambienti controllati, ai sensi delle norme ISO 14644 e ISO 14698.

Il nostro laboratorio è accreditato da Accredia per le analisi microbiologiche negli ambienti controllati (superfici, aria, acqua) e pertanto può assistere il Cliente per ogni necessità con un alto grado di affidabilità e qualità dei dati prodotti.

Eseguiamo analisi di

  • conta particellare in ambienti e cappe di biosicurezza;
  • recovery time, ricambi efficaci
  • luminosità, microclima e rumore
  • conta batterica e isolamento e identificazione di patogeni
  • analisi per igiene delle superfici

… e molto altro…

Per informazioni o per ricevere un preventivo contattaci all’indirizzo commerciale@laci.it